Il ritiro era stato già annunciato, ma adesso Ikea, con un comunicato, torna a ribadire il richiamo di 29 milioni di cassettiere Malm: il ribaltamento del mobile, che non era stato fissato al muro come scritto nelle istruzioni, ha causato la morte di otto bambini, deceduti dopo essere rimasti schiacciati. La decisione di ritirare dal mercato la cassettiera riguarda solo gli esemplari venduti negli Stati Uniti e in Canada. In Italia e nell’intera Unione europea non è stato previsto alcun provvedimento. (Fonte)

 

Powered by WPeMatico