Un Vigile del Fuoco si è immerso, assieme ad altri colleghi, nel fumo che avvolgeva l’edificio. Ha preso in braccio un’anziana portandola in salvo.

Lo sforzo nel domare l’incendio da parte dei Vigili del Fuoco, del Corpo Forestale, della locale Protezione Civile, è stato davvero notevole. Uno sforzo supportato dalla collaborazione per deviare il traffico, far evacuare i residenti, coordinare la viabilità impazzita nella vasta zona della Polizia Municipale, Carabinieri, Polizia di Stato, i cui agenti si sono prodigati anche nell’aiutare le famiglie ad evacuare dalle abitazioni.

Ma la foto che abbiamo voluto mettere in evidenza fa perfettamente la sintesi di ciò che è accaduto stamane. Un Vigile del Fuoco si è immerso, assieme ad altri colleghi, nel fumo che avvolgeva l’edificio. Ha preso in braccio un’anziana portandola in salvo. Il tratto di strada è in salita. Oltre alla fatica nel tenere in braccio l’anziana, il vigile ha combattuto contro l’intenso fumo. E’ arrivato a mettere in salvo l’anziana, con fatica che gli si leggeva per intero dall’espressione. Era stremato, non aveva manco la forza di chiedere un pò d’acqua.

Grazie a tutti quanti hanno evitato che la situazione si tramutasse in tragedia. Grazie a quel Vigile del Fuoco (come a tanti altri colleghi stremati) che è la dimostrazione dell’Italia che funziona. (Fonte)

PUBBLICITA’

PROGETTO ALBATROS SAFETY

www.progettoalbatros.net – Software per la valutazione dei rischi per la sicurezza sui luoghi di lavoro, nei cantieri e per la formazione dei lavoratori semplice e completo

Powered by WPeMatico